Wearable technology – maker faire rome

Un mimo e un trampoliere a contatto con il pubblico, un’interazione estemporanea e ogni volta diversa. Utilizziamo la tecnologia di Arduino per creare sistemi di interazione nell’arte di strada, con sensori di luce e prossimità e bottoni realizzati con tessuto conduttivo per dare vita a “scenari” di luce. Gli artisti sorprenderanno e divertiranno il pubblico della Maker Faire, mostrando le potenzialità della Wearable technology. Il progetto è realizzato all’interno del Fablab Frosinone Officine Giardino. Il team: Eliona Piperku, Marco Pesoli e Giovanni Giobbi Vona.

Leggi l’articolo originale

Trackback dal tuo sito.